STORIA

Una gita

L'Unione Bolognese Naturalisti (UBN) fu fondata il 14 gennaio 1950 da Alessandro Ghigi (Bologna, 1875-1970).

Alessandro Ghigi fu docente di zoologia dal 1915 al 1950 presso l'Università di Bologna dove fu nominato direttore dell'Istituto e del Museo di Zoologia (1920-1950) e rettore dell'Università (1930-1943). Nel periodo 1933-1936, in seguito al suo interessamento, fu realizzato l'edificio di Via Selmi 3 in cui furono allestiti i musei di Zoologia, Anatomia comparata, Antropologia. Egli inoltre istituì il Laboratorio di biologia marina di Fano e collaborò a diverse commissioni del CNR per la protezione della natura.

L'UBN appartiene, insieme ad altre associazioni italiane, alla Federazione Nazionale Pro Natura, costituita a Roma il 21-3-1970 (tra i docenti fondatori ricordiamo il Prof. Francesco Corbetta). Le origini di questa federazione sono riconducibili al Movimento italiano per la protezione della natura (1948), trasformatosi prima in Pro Natura nel 1959 e poi nella suddetta Federazione nel 1970.

Le attività che l'UBN ha organizzato nel corso di più di 50 anni sono:
conferenze di divulgazione naturalistica anche sotto forma di cicli tematici;
conferenze di aggiornamento disciplinare per studenti universitari e insegnanti;
conferenze di resoconti di viaggi;
viaggi e gite per la conoscenza guidata dei beni naturali e culturali, prevalentemente a livello nazionale;
pubblicazione della rivista "Natura e Montagna" inviata in omaggio ai soci insieme ad un notiziario informativo delle varie attività.

 

Valid XHTML 1.1 Strict    Valid CSS!

 

Percorso:

 Home

   > Storia